ETEREA COSMESI,INTENSIVE ANTI POLLUTION SERUM -REVIEW-

Posted on

In questo articolo, sono pronta finalmente a fornirvi la mia personale opinione su un prodotto a marchio Eterea Cosmesi. Non mi dilungherò assolutamente sull’azienda perché ormai si è capito che Eterea,sta facendo un ottimo lavoro entrando nel cuore delle persone più esigenti in campo cosmetico.

Il prodotto che conosceremo oggi, fa parte di un concept nuovo sia nel mercato sia per l’azienda stessa. Questo ha dimostrato che l’azienda è in continua crescita e che il suo obiettivo è offrire prodotti che sposino le esigenze attuali in campo cosmetico. 

INTENSIVE ANTI POLLUTION SERUM

DESCRIZIONE UFFICIALE:

Intensive anti Pollution Serum è un innovativo trattamento viso dall’azione multiprotettiva e rigenerante, ideato per difendere la cute dalle aggressioni esterne e dall’inquinamento atmosferico, preservando l’omogeneità e la luminosità della pelle.

Scheda prodotto: 

  • Denominazione:  Siero antipollution
  • Produttore:  Eterea Cosmesi
  • Reperibilità: QUI 
  • Quantità: 30 ml
  • Prezzo:  36,00
  • Pao: 6 MESI 

INCI:

Camelia Sinensis leaf water*, Moringa oleifera extract, Citrus Aurantium Amara Flower Water*, Niacinamide, hydrolyzed tomato skin, Glycerin, Opuntia ficus-indica stem extract, Lactobacillus Ferment, Avena sativa Kernel Extract, Saccharide Isomerate, Aqua, Diglycerin, Pinus Pinaster Extraxt, Vitis vinifera fruit meristem cell culture, sodium hyaluronate, Iris Pallida Root Extract*,Dactylorhiza maculata flower extract*, Panthenol, Sodium PCA, Fragrance, citric acid, Benzyl alcohol, dehydroacetic acid, Sodium Benzoate,Potassium Sorbate, phytic acid.

*da agricoltura biologica.

A COSA SERVE:

Questo siero nasce per proteggere la nostra pelle creando una sorta di barriera, dagli effetti nocivi che tutti i giorni la vita cittadina ci porta. Immaginate allo smog, le polveri sottili, il fumo, l’inquinamento in generale, aggrediscono quotidianamente la nostra pelle che per reazione si invecchia velocemente, questo perché c’è una produzione maggiore di radicali liberi che la invecchiano, la rendono spenta, opaca e disidratata oltre a innescare processi infiammatori. 

COME SI PRESENTA:

Come sempre, Eterea riserva un’attenzione particolare per il design del packaging. Esso infatti è super curato sia nel secondario che in quello primario. La scatola esterna è viola con fascetta e scritte color argento, mentre il prodotto è racchiuso il una boccetta bassa in vetro lucido e molto spesso. Il prodotto viene erogato da una pipetta in vetro, indispensabile per dosare il prodotto. 

La texture è assolutamente eccezionale, un gel acquoso che si assorbe in un nano secondo assicurando un comfort unico ed inimitabile. Il colore del siero è ambrato, il profumo leggermente fiorito ma quasi impercettibile (dato dalle acque floreali al suo interno)

DESCRIZIONE:

Anche questo siero come tutti i prodotti Eterea si caratterizza per la particolare formulazione. Il 100% degli attivi si prende cura della nostra pelle perché questo prodotto non contiene acqua.  Su una base di idrolati di thè verde e fiori di arancio che vanno a conferire alla pelle un’azione tonificante ed energizzante, troviamo uno speciale complesso di attivi dalle spiccate proprietà antiossidanti e nutrienti.

ESTRATTO DI PINO

Questo attivo ha straordinarie proprietà antiossidanti, riduce l’azione dei radicali liberi aiutando il microcircolo. Questo aiuta senza dubbio contrastare il processo di invecchiamento della pelle. 

ESTRATTO DI MORINGA

Ormai conosciuto anche in occidente come un ottimo alleato in cosmetica ma da sempre utilizzato in campo alimentare per le sue indiscusse proprietà.  La Moringa vanta una ricca fonte di Omega 3, Omega 6 e Omega 9, importanti dal punto di vista del mantenimento in salute dell’organismo. Tra le proprietà benefiche della Moringa si trova un’azione antiossidante contro i radicali liberi e un’azione antinfiammatoria. Favorisce la produzione di collagene ritardardando il naturale processo di invecchiamento.  

COMPLESSO DI SELEZIONATI LACTOBACILLUS

L’utilizzo di questi ingredienti va a donare un vero valore aggiunto a questo prodigioso siero. Questi composti agiscono sulla nostra pelle rinforzando e proteggendo il nostro microbiota cutaneo.

Non sai cosa sia il microbiota cutaneo e perché è importante per la nostra pelle?

Siamo ricoperti da microbioti, sia internamente che esternamente. Infatti nel nostro organismo ci sono più microbioti che cellule. L’epidermide è un elemento essenziale delle nostre difese e la sua funzione di barriera è un componente imprescindibile per l’immunità cutanea:

  • in una prima linea difensiva, è una barriera fisica e chimica che evita l’invasione di sostanze, molecole o microrganismi esterni.
  • In una seconda linea difensiva si trova il sistema immunitario, un sistema complesso che ci protegge e difende dalle infezioni.

Il microbiota cutaneo partecipa attivamente alla doppia funzione protettiva della pelle, come barriera fisica ed immunologica:

  • ostacola lo sviluppo di batteri nocivi, generando un ambiente ostile al loro sviluppo: interferenza batterica.
  • Cotribuisce al degradamento dei lipidi della superfice cutanea, favorendo la funzione barriera.
  • Protegge dall’immunosoppressione che le radiazioni UV generano sulla nostra pelle.

Questo deve farvi comprendere l’importanza di avere a disposizione un cosmetico che protegge questa struttura. 

A questi ingredienti già speciali si aggiungono le funzionalità dei biolicquefatti enzimatici di pomodoro e fico d’india, che esplicano benefici fotoprotettivi associato ad uno spiccato potere antiossidante, che permettono di schermare i raggi UV e acido ialuronico e cellule meristematiche della vite.

Potete ben capire che anche io stessa sono rimasta estremamente colpita da un prodotto del genere e quando sono andata ad approfondire la formulazione di questo prodotto mi sono chiesta davvero quanto entusiasmo ci sia dietro un’azienda per sfornare prodotti di questo tipo. Capite perchè Eterea resta prepotentemente nella mia classifica personale di azienda più performante e innovativa. 

Dopo avervi fatto scoprire cosa contiene questo siero voglio raccontarvi cosa mi ha davvero colpito. Ho seguito il lancio ufficiale e avevo già sentito parlare della sua texture quasi acquosa ma un conto è sentirlo sul web un conto è toccare con mano una consistenza del genere. Questo siero è un gel acquoso che si assorbe non solo facilmente, ma che sulla pelle è praticamente impercettibile facendo sentire prepotentemente la sua speciale azione idratante. Può essere usato tutto l’anno io infatti continuo ad utilizzarlo, ma in estate lo amerete letteralmente. Quando la pelle non accetta nient’altro questo siero risulta essere un validissimo alleato. Non da nessun tipo di sensazione di appiccicoso e rimane  invisibile. Dona alla pelle luminosità, compattezza protezione dagli agenti atmosferici e idratazione. Personalmente non potrei chiedere di più. Lo uso dopo la normale detersione, dopo la essence e prima di tutti i successivi prodotti. Si spesso lo utilizzo in abbinamento ad altri sieri soprattutto la sera. L’ho praticamente aggiunto nella mia skin care, anche se in estate concludevo la mia routine mattutina solo con lui.

Che dirvi di più ragazze, come sempre parto dicendo a me stessa di scrivere una recensione non troppo lunga ma poi, con prodotti come questo è davvero difficile sintetizzare. Concludo dicendo di aver amato questo siero, che sono convinta rimarrà costante nella mia skin care.

Vi consiglio almeno una volta l’acquisto per capire questa recensione e amarlo come è successo per me. 

Ringrazio come sempre tutto il Team di Eterea per credere nel mio spazio dandomi la possibilità di provare i loro prodotti per potervene parlare. Ora torno ad occuparmi di altri aspetti altrettanto interessanti che riguardano sempre eterea.

Spero come sempre di esservi stata d’aiuto. Alla prossima e un abbraccio sincero.

Please follow and like us:
RSS9k
Follow by Email3k
Facebook0
Facebook
Twitter2k
PINTEREST
INSTAGRAM12k

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.