I NUOVI DETERGENTI VISO SOLIDI, FIRMATI LAMAZUNA. PER UNO STILE DI VITA ZERO WASTE.|REVIEW|

Posted on

Benvenuti, nel post di oggi vi farò scoprire altri tre nuovi prodotti firmati Lamazuna. Se mi seguite da tempo sapete che ho avuto l’opportunità di provare e recensirvi tutte le referenze del brand e oggi vi accompagno per farvi conoscere gli ultimi tre nati in casa Lamazuna. 

Per chi non conosce il marchio Lamazuna significa “ragazza carina” ed è nato in Francia nel 2010 dalla voglia di ecologia di Leätitia, ragazza che ho avuto modo di conoscere personalmente in un evento del Sana 2017. Tutto è cominciato dall’idea di avuto sostituire i suoi dischetti di cotone con un semplice panno in microfibra, morbido e riutilizzabile centinaia di volte. Da quel momento nasce Lamazuna, un nome dato dal suo coinquilino georgiano.

Una linea definita ecolonomica, ecologica ed economica, il loro obbiettivo è ridurre al massimo gli sprechi in bagno e riuscire a fare economia in modo pratico e divertente. Gli ingredienti utilizzati sono al 100% di origine naturale. Che siano minerali o vegetali in tutti i casi devono essere biologici. Sin dall’inizio si è deciso anche che i prodotti fossero vegani, Lamazuna produce prodotti sicuri per la salute e l’ambiente.

Davvero rivoluzionari questi cosmetici biologici,artigianali solidi,  uniscono l’ecologia,all’efficacia, alla comodità di utilizzo che molti cosmetici non hanno. Minimo ingombro, massima resa zero rifiuti, se un imballaggio è necessario, questo viene creato riciclabile e riutilizzabile! Il tutto caratterizzato da colori e grafiche accattivanti che rallegrano le giornate. 

La filosofia aziendale e l’attenzione di Lamazuna sono rivolte non solo alla produzione tradizionale ecologica, ma anche alle condizioni eque per i lavoratori e con i fornitori. 

I tre prodotti di cui oggi vi parlerò sono i nuovissimi detergenti solidi viso, introdotti nel mercato italiano a maggio e che io ho avuto la possibilità di provare ad aprile. 

DETERGENTE VISO PELLI SENSIBILI ALL’HIBISCO

DESCRIZIONE UFFICIALE:

Questo detergente viso a forma di nuvola deterge ogni giorno la vostra pelle in modo dolce ed efficace! Grazie alla sua formula, rimuove le impurità dai pori e l’eccesso di sebo, lasciando la pelle idratata e pulita.

INCI:

SODIUM COCOYL ISETHIONATE, STEA­RIC ACID**, PALMITIC ACID**, COCOS NUCIFERA OIL*, AVENA SATIVA KERNEL FLOUR*, AQUA, HIBISCUS SABDA­RIFFA FLOWER POWDER*, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL**, DECYL GLUCOSIDE, LAVANDULA HYBRIDA OIL*, ARNICA MONTANA FLOWER EXTRACT*, TOCOPHE­ROL**, GERANIOL***, LIMONENE***, LINALOOL***.

* ingrediente proveniente da agricoltura biologica e di origine naturale

** ingredienti di origine naturale

*** naturalmente presente negli olii essenziali

OPINIONI:

Questa è stata la nuvoletta esclusiva per la pelle dei miei bambini. Ho chiesto all’azienda se fosse adatto per dei bimbi di 5 è 6 anni e mi è stato assicurato che se ne sconsiglia l’utilizzo solo per i bimbi di età inferiore ai tre anni. 

Ho due maschietti che ahimè cresceranno più attenti alla skin care della loro mamma. Per ovvie ragioni guardano e anche loro mi hanno sempre espresso la voglia di avere un prodotto tutto loro per il lavaggio del viso. Non vi nascondo che ho quasi sempre evitato di lavargli il viso con detergenti,tranne in casi specifici, perché ai bimbi si lava talmente tante volte nell’arco della giornata che il timore è sempre stato quello di compromettere la loro naturale barriera idrolipidica. Quando però hanno visto la loro nuvoletta rosa ne sono stati entusiasti e a dir la verità anche io.

Userò per dirvi che il detergente solido all’hibisco, è formulato con dei tensioattivi molto delicati ma che agiscono benissimo sulle pelli sensibili e reattive. Pulisce in profondità senza aggredire, la pelle dopo la detersione rimane morbida, pulita e idratata. Esso infatti non la secca e non si avverte una pelle bisognosa di idratazione, anche se la sera una crema sul viso è uno step fondamentale anche nella cura viso dei miei nani. Non ha un profumo spiccato e già dopo i primi utilizzi, la fragranza non si avverte più, immagino che usato sia dovuto all’assenza di fragranze aggiunte. 

Quasi dimenticavo di dirvi che non è indicato per essere passato sugli occhi altrimenti brucia, quindi io lo massaggiavo sulle guance bagnate e poi con una mano portavo il prodotto sulla fronte e collo.

La durata? Pressoché infinita, la particolarità di tutti i prodotti Lamazuna e non solo questi detergenti è che hanno un’ottima durata, facendovi risparmiare sia nell’acquisto di vari prodotti, sia nella produzione di spazzatura, il che non è per nulla da sottovalutare.

Per la prima volta ho già la maggior parte del lavoro svolto in questa recensione perché sul sito aziendale c’è già la spiegazione di ogni singolo ingrediente utilizzato nella formulazione. In esso troviamo:

Spiegazione degli ingredienti vegetali:

  • Sodio coccoil isetionato: tensioattivo derivato da olio di cocco, che dà una schiuma morbida e cremosa.
  • Acido stearico / palmitico (stearina vegetale) **: si tratta di prodotti cerosi utilizzati come agenti addensanti, che si trovano naturalmente negli oli vegetali. Contrariamente a quanto suggerisce il nome, l’acido palmitico non è necessariamente derivato da olio di palma, qui, questi due ingredienti da olio d’oliva.
  • Cocos nucifera oil *: olio di cocco, usato per la sua azione nutriente.
  • Avena Sativa Kernel Farina *: farina d’avena aiuta a pulire la pelle dandogli un effetto morbido. È adatto per pelli tendenti al rossore.
  • Hibiscus sabdariffa flower powder *: ibisco in polvere, con un bel colore viola, supporta l’idratazione e ammorbidisce la pelle. Ricco di polifenoli, si adatta perfettamente a pelli sensibili o mature.
  • Olio tocoferolo / Helianthus annuus seed **: antiossidante di origine vegetale (vitamina E) impedisce l’ossidazione di oli vegetali e oli essenziali diluiti in olio di girasole per facilità di uso.
  • Decil glucoside: tensioattivo delicato dal cocco. Permette di pulire e insaponare.
  • Olio di Lavandula hybrida *: olio essenziale ottenuto dai fiori di lavanda è utilizzato per le sue proprietà antisettiche, purificanti e soprattutto ristoratore.
  • Arnica montana fiore estrarre / Helianthus annuus olio di semi *: estratto di Arnica montana fiore, con lenitivo e calmante, macerato in olio di girasole.
  • Geraniolo, limonene, linalolo ***: naturalmente presente negli olii essenziali!

DETERGENTE VISO PELLI NORMALI PROFUMAZIONE ESOTICA

Detergente solido dedicato a chi ha una pelle normale senza particolari esigenze. Una nuvola che pulisce efficacemente la pelle senza aggredire. 

INCI:

SODIUM COCOYL ISETHIONATE, STEA­RIC ACID**, PALMITIC ACID**, ILLITE**, COCOS NUCIFE­RA OIL*, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL*, KAOLIN**, DECYL GLUCOSIDE, AQUA, PARFUM**, GARDENIA JASMINOIDES FRUIT EXTRACT**, MALTODEXTRIN**, TOCOPHEROL**, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL**.

* ingrediente da agricoltura biologica

** ingrediente di origine naturale

OPINIONI:

Sicuramente nella classifica del detergente più profumato c’è lui. Infatti il suo profumo si sprigiona ad ogni utilizzo. La nuvoletta è di colore giallo e come i suoi colleghi produce una bella schiumetta soffice delicata e molto efficace.

Anche se io l’ho utilizzato, ho costretto mio marito all’uso di questo prodotto,il membro della mia famiglia meno propenso al consumo di creme e detergenti viso.

(nessun marito di beauty blogger è stato maltrattato per questa recensione)

Benché non abbia utilizzato questo detergente con costanza posso dirvi che sono molti gli aspetti che lo accomunano agli altri due, la cosa positiva è che deterge anch’esso senza aggredire la pelle e senza seccarla. Vi dico questo perché francamente è il dubbio più grande che avevo. Vedere questa tipologia di prodotto, solida, spinge alle volte il pensiero a questa riflessione. Non si corre questo rischio neanche con gli shampoo solidi che avevano suscitato in me la stessa preoccupazione. 

  • Sodio coccoil isetionato: tensioattivo derivato da olio di cocco, che dà una schiuma morbida e cremosa.
  • Acido stearico / palmitico (stearina vegetale) **: si tratta di prodotti cerosi utilizzati come Agenti addensanti, che si trovano naturalmente negli oli vegetali. Contrariamente a quanto suggerisce il nome, l’acido palmitico non è necessariamente derivato da olio di palma, qui, questi due ingredienti da olio d’oliva.
  • Cocos nucifera oil *: olio di cocco, usato per la sua azione nutriente.
  • Prunus amygdalus dulcis olio *: olio di mandorle dolci, protegge la pelle e nutre senza effetto comedogeno.
  • Decil glucoside: tensioattivo delicato dal cocco. Permette di pulire e insaponare.
  • Fragranza **: derivata da ingredienti naturali.
  • Gardenia jasminoides estratti di frutta / maltodestrina ** Gardenia estratto utilizzato per le sue proprietà benefiche sulla pelle! Il suo supporto è uno zucchero naturale di origine vegetale.
  • Olio tocoferolo / Helianthus annuus seed **: antiossidante di origine vegetale (vitamina E) impedisce l’ossidazione di oli vegetali e oli essenziali diluiti in olio di girasole per facilità di uso.

DETERGENTE VISO SOLIDO PELLI IMPURE AL POMPELMO 

INCI:

SODIO coccoil isetionato, ACIDO STEARICO **, acido palmitico ** ** morrocan LAVA ARGILLA, COCO NUCIFERA OIL *, Nigella sativa SEED OIL *, CARBONE POLVERE ** ** sabbia vulcanica, Decyl glucosidi, AQUA, OLIO PARADISI scorze di agrumi * LITSEA CUBEBA FRUTTA OIL *, tocoferolo ** Helianthus annuus OLIO DI SEMI **, *** CITRAL, CITRONELLOL *** *** geraniolo, LIMONENE *** *** LINALOOL.

* ingrediente proveniente da agricoltura biologica e di origine naturale

** ingredienti di origine naturale

*** naturalmente presente negli olii essenziali

OPINIONI:

Vediamo ora il detergente che ho più utilizzato è quello più adatto al mio tipo di pelle. Si tratta della nuvola dedicata alle pelli impure. Ho trovato questo detergente molto molto efficace perché formulato con una serie di attivi che vanno apurificare la pelle in profondità senza aggredire o seccarla. Nella formula infatti troviamo carbone nero vegetale, noto per le sue proprietà purificanti, ultimamente molto utilizzato nei cosmetici di questo tipo. Sabbia vulcanica, che effettua un pelling meccanico leggerissimo che elimina le impurità e le cellule morte dal viso in maniera delicata. Per ultimo troviamo l’argilla ghassoul che puli#e a fondo la pelle ma a differenza di molte argille, quest’ultima non secca la pelle anzi la mantiene morbida e d idratata. Questa argilla è indicata per il lavaggio del viso, del corpo è anche dei capelli. Una vero ingrediente prestigioso che la natura ci offre. 

Il panetto a contatto con la pelle bagnata genera una delicata e morbida schiumetta che pulisce la pelle in tutta sicurezza. Dopo l’applicazione si avverte una piacevole sensazione di pelle pulita e la di vede molto luminosa. 

Posso assicurarvi che con un utilizzo continuo la pelle non tira e non secca anche se lavora bene sulle piccole imperfezioni riducendo anche visibilmente i pori dilatati. L’ho utilizzato al mattino per pulire il viso dal sebo notturno e la sera dopo la rimozione del make up per rimuovere tutti i residui degli struccanti. Ha un colore nero bellissimo e nel bagno la sua forma arreda. Si risciacqua molto facilmente. Lo consiglio vivamente a chi cerca un prodotto specifico per le pelli impure con un’attenzione particolare all’ecologia. 

Nella formula troviamo:

  • Sodio coccoil isetionato: tensioattivo derivato da olio di cocco, che dà una schiuma morbida e cremosa.
  • acido stearico / palmitico (stearina vegetale) **: si tratta di prodotti cerosi utilizzati come agenti addensanti, che si trovano naturalmente negli oli vegetali. Contrariamente a quanto suggerisce il nome, l’acido palmitico non è necessariamente derivato da olio di palma, qui, questi due ingredienti da olio d’oliva.
  • Olio Cocos nucifera *: olio di cocco, utilizzato per le sue proprietà nutrienti.
  • Nigella sativa olio di semi *: Olio di semi di cumino nero, particolarmente adatto per la pelle grassa!
  • Carbonella polvere **: carbonella, pulisce la pelle trattenere le impurità.
  • Decil glucoside: tensioattivo delicato dal cocco. Permette di pulire e insaponare.
  • Citrus olio di scorza di paradisi *: olio essenziale di buccia di pompelmo ha molte virtù per le pelli miste è grassa, è particolarmente astringente.
  • Litsea cubeba frutta Olio *: olio essenziale di limone elencati, purificante e la pulizia.
  • olio tocoferolo / Helianthus annuus seed **: antiossidante di origine vegetale (vitamina E) impedisce l’ossidazione di oli vegetali e oli essenziali diluiti in olio di girasole per facilità di uso.
  • Citrale, citronellolo, geraniolo, limonene, linalolo *** naturalmente presenti negli oli essenziali!

Spiegazione degli ingredienti minerali:

  • Acqua: acqua, solvente.
  • sabbia vulcanica ** sabbia vulcanica è un agente esfoliante delicato.
  • Morrocan argilla lavato **: il Grhassoul, chiamato anche Rasul, è un’argilla vulcanica. Cattura le impurità e purifica la pelle con grande dolcezza.

Scheda prodotto: 

  • Denominazione: Detergente viso solido 
  • Produttore: Lamazuna   
  • Reperibilità: QUI e presso i rivenditori autorizzati 
  • Quantità:25 gr
  • Prezzo: 12,50 € 
  • Certificazioni: vegan, cruelty free,biologico
  • Pao: 12 mesi

Va prestata sempre molta attenzione al prodotto e dopo averlo utilizzato, non va mai lasciato in un luogo umido o in presenza di acqua. Si deve lasciare asciugare per evitare proliferazione batterica oppure che il prodotto si deteriori. Per questo vi consiglio di riporlo o in un portasapone adeguato, oppure di utilizzare il praticissimo barattolo in vetro sempre di Lamazuna. Vi posto qui la foto per farvi capire com’è fatto. 

Spero di avervi fatto scoprire una buona alternativa ai soliti detergenti, tutti i prodotti Lamazuna sono Zero waste (o rifiuti zero in italiano) uno stile di vita e delle strategie che partendo dalle semplici azioni quotidiane – porta un individuo, una famiglia o una comunità alla progressiva riduzione dei rifiuti prodotti e ad un conseguente minore impatto ambientale.

Please follow and like us:
RSS9k
Follow by Email3k
Facebook0
Facebook
Twitter2k
INSTAGRAM12k

2 Comments

  1. Bio vale says:

    Sai che non ho mai provato nulla di Lamazuna, mi hai molto tentata con il detergente al pompelmo, per la mia pelle potrebbe essere perfetto

  2. Barbara B says:

    Davvero molto belli questi detergenti. Non ho mai preso in considerazione cosmetici solidi.

Leave a comment

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TI PIACE IL MIO BLOG? ALLORA SEGUIMI PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: