LIQUIDFLORA HURBENA DETOX ABSOLUT MASK, LA COSMETOGENOMICA AL SERVIZIO DELLA BELLEZZA

Posted on

Sono stata cliente Liquidflora ancor prima di diventare blogger, ho sempre apprezzato i loro cosmetici e mi è sempre sembrata un’azienda seria e di enorme qualità.

Nella scorsa edizione del Sana allo stand, le collaboratrici e la creatrice, mi hanno raccontato tutto sul marchio e i loro prodotti, con una sentita passione.

Preciso che non mi sono mai presentata come blogger in nessuno stand, proprio per capire la disponibilità che ha un’azienda nei confronti di tutti. 

Liquidflora Biocosmeceuticals, è un’azienda torinese che da anni produce  make up biologico certificato caratterizzato da altissime performance grazie a fitocomplessi innovativi , la tecnologia è entrata a far parte delle formulazioni diventando ADVANCED ORGANIC MAKE UP.

La cosmetogenomica e la glicobiologia sono al centro della ricerca fitocosmetica LIQUIDFLORA™

Ma cosa è la COSMETOGENOMICA?

Il completamento del sequenziamento del genoma umano, avvenuto a inizi anni 2000, ha segnato un traguardo indescrivibile nella storia della ricerca scientifica. Un’evoluzione straordinaria che ha coinvolto anche dermatologia e cosmesi, dando nascita a una nuova prospettiva la cosmetogenomica.

La cosmetogenomica si posiziona tra la biologia molecolare e la biochimica, avvalendosi  della possibilità di studiare l’efficacia delle molecole utilizzate per i prodotti cosmetici, definendo così in maniera sempre più mirata quali siano i prodotti più efficaci per avere il massimo risultato.

Questa scienza infatti, studia l’interazione cosmetico-geni cutanei al fine di ottenerne la rigenerazione dell’epidermide, ovvero, analizza  l’impatto di un trattamento cosmetico su particolari geni  della pelle e la loro attività conseguente. Recenti studi hanno dimostrato che specifici principi attivi stimolano l’espressione di numerosi geni che danno risposte concrete al trattamento di problematiche della pelle contrastando l’invecchiamento cutaneo, favorendo il rinnovamento cellulare. 

Tra le tecnologie brevettate troviamo l’efficacia biodisponibile data dalla HYALOBIURONIC TECHNOLOGY™

Si tratta di un nuovo concetto del principio funzionale del cosmetico biodisponibile.

Grazie a questa tecnologia si sono evidenziati due benefici documentati. 

AUMENTA L’EFFICACIA: favorendo la penetrazione intradermica degli attivi e permettendone la massima disponibilità da parte delle cellule epidermiche e dermiche.

MIGLIORA L’IDRATAZIONE: fornendo una fonte di materia prima per la formazione di Acido ialuronico fisiologico a medio peso molecolare, responsabile dell’idratazione profonda.

Da non molto Liquidflora ha deciso di integrare prodotti dedicati alla skin care per completare il processo di cura della pelle. Oggi vi parlerò di una maschera viso. 

HURBENA DETOX ABSOLUT MASK

dav

DESCRIZIONE UFFICIALE:

Detox – Antipolluton – Purifying Effect è la maschera “Absolut Bio” creata per le donne che desiderano liberare la pelle dalle impurità urbane e dalle tossine, combattere il colorito spento e aiutare la pelle a respirare di nuovo.

Scheda prodotto: 

  • Denominazione:  Maschera detox
  • Produttore: Liquidflora   
  • Reperibilità: QUI 
  • Quantità: 100 ml
  • Prezzo:  29,90€ 
  • Certificazioni: AIAB, vegan
  • Pao: 6 mesi 

INCI:

Aqua,  Kaolin,  Caprylic/Capric Triglyceride,  Ethylhexyl Palmitate°,  Glycerin,  Cetearyl Alcohol,  Myristyl myristate,  Cetearyl Glucoside,  Sorbitan Olivate,  Glyceryl Stearate,  Linum usitatissimum seed extract,  Prunus amygdalus dulcis fruit extract*,  Spirulina maxima extract,  Aloe barbadensis barbadensis leaf extract *,  Chamomilla Recutita Flower Extract*,  Helianthus Annuus Seed extract,  Propanediol°,  Xanthan Gum°,  Phenethyl alcohol,  Parfum,  Tetrasodium glutamate diacetate,  Benzyl alcohol

OPINIONI:

Questa maschera di LQF è stata formulata per essere un alleato per quelle tipologie di pelle che necessita di purificazione. E’ particolarmente indicata per detossinare il viso e renderlo più luminoso e purificato.

dav

Si presenta in un flacone bianco con la grafica essenziale ed elegante che contraddistingue i cosmetici Liquidflora. 

Mi è piaciuta molto la sua texture, cremosa e fondente. Si stende sul viso con estrema facilità come fosse una crema e rimane per quasi tutto il tempo di posa, idratata senza seccarsi, cosa che spesso avviene alle maschere che al loro interno contengono caolino. Solo dove lo strato di maschera è più sottile, essa diventa più “trasparente” 

Ho anche apprezzato il fatto che pur essendo una maschera rivolta a purificare la pelle, questa dopo l’uso non appare arrossata e disidratata, anzi, la pelle è molto morbida ed estremamente pulita e luminosa. Scordatevi quindi quella fastidiosa sensazione di pelle che tira. Lavora bene anche sulla grana della pelle e i pori, questi ultimi appaiono meno dilatati. 

La grammatura consente molte applicazioni perché basta un leggero velo di prodotto per ogni utilizzo.

Consiglio questa maschera a tutti i tipi di pelle perchè delicata e dalle molteplici azioni benefiche. 

La sua texture però non facilita la rimozione della maschera. Con la spugna di mare è più complicato mentre con  i Pad di beauty Things Hand Made è più facile grazie alla loro trama. 

dav

Ha un piacevole profumo delicato per nulla invasivo. 

Il tempo di posa consigliato è tra i 3 ai 5 minuti. Può essere usata anche due volte a settimana. 

In formula spiccano le proprietà dei seguenti attivi:

SPIRULINA MAXIMA COMPLEX

L’estratto di questa microalga dal colore blu-verde, appartenente alla famiglia delle Cianophyceae contiene proteine, minerali, vitamine, e acidi grassi essenziali omega 3 e 6 altamente disponibili. Recenti studi ne hanno dimostrato l’efficacia sul miglioramento della struttura dell’epidermide, il mantenimento dell’equilibrio idrolipidico, apportando benefici unici alla pelle. La vitamina E, la Zeaxantina, e il Beta-carotene conferiscono interessanti proprietà anti-ossidanti e, in particolare, una specifica attività di protezione dai radicali liberi. Le vitamine dei gruppi B ed E, il selenio e la tirosina possono aiutare a tonificare la pelle conferendole un aspetto meno stanco e contrastando l’invecchiamento cutaneo. La vitamina A regola la secrezione di sebo dalle ghiandole sebacee, contrasta l’insorgenza di acne e altri inestetismi.

ARGILLA BIANCA

ricca di calcio, silicio, magnesio e zinco, è nota per le sue proprietà antibatteriche e la capacità di lenire gli arrossamenti cutanei senza disidratare la pelle. Ha la grana fine e tra tutte le tipologie di argilla è considerata la più delicata, per questo è indicata per la pelle secca e sensibile

ESTRATTO BIOLOGICO DI FIORI DI CAMOMILLA:

E’ composto principalmente da flavonoidi, responsabili delle marcate proprietà disarrossanti, lenitive e decongestionanti. Utilizzato per lenire le pelli atopiche, sensibili ed infiammate stimola inoltre l’attività dei fibroblasti e la sintesi di collagene e acido ialuronico, favorendo cosi la riparazione dell’epidermide e del derma.

ESTRATTO BIOLOGICO DI SEMI DI LINO: 

Fonte di antiossidanti naturali, ricco di Omega 6 e 3 svolge attività Protettiva, emolliente ed antinfiammatoria sulla pelle.

ESTRATTO BIOLOGICO DI MANDORLE DOLCI:

Ricco in acidi grassi insaturi presenta importanti proprietà emollienti, nutrienti, eudermiche ed elasticizzanti .

ESTRATTO BIOLOGICO DI SEMI DI GIRASOLE:

Ricco in acidi grassi insaturi favorisce il ripristino della barriera cutanea e presenta importanti proprietà idratanti,emollienti e nutrienti.

Spero che l’articolo sia stato di vostro gradimento. Vi aspetto nei commenti con le vostre considerazioni. Un abbraccio. 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
PINTEREST
INSTAGRAM
  • Share

1 Comments

  1. Paola says:

    Ma che bella questa maschera, di solito quelle all’argilla si seccano sempre sul viso. Grazie per questa scoperta!

Leave a comment

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.