MANUCURIST. DALLA FRANCIA LA RIVOLUZIONE DEGLI SMALTI GREEN SEMIPERMANENTI

Posted on

Conosci Manucurist? Se sei qui nel mio blog, significa che sei attenta e ti piace informarti sui prodotti cosmetici.

Spesso però ci si ferma alla composizione dei cosmetici base, destinati al viso, al corpo e ai capelli. Ma ti sei mai chiesta cosa contengono gli smalti per le unghie? 

Nell’articolo di oggi affronteremo questo argomento dove ti fornirò delle utili informazioni per poter scegliere una valida alternativa agli smalti tradizionali e semi permanenti. 

Leggi tutto: MANUCURIST. DALLA FRANCIA LA RIVOLUZIONE DEGLI SMALTI GREEN SEMIPERMANENTI

Se una volta l’applicazione dello smalto era una scelta di poche donne, e spesso saltuaria, negli ultimi anni la moda ha coinvolto un maggior numero di persone. 

Anche i materiali sono cambiati molto, tanto da aver oggi disponibile anche uno smalto semi permanente, più duraturo nel tempo rispetto a quelli tradizionali. Chi considera lo smalto un elemento imprescindibile dimentica di avere sulle unghie una sostanza chimica che a lungo andare può rivelarsi nociva per la salute.

La Duke University, una delle più famose e prestigiose degli Stati Uniti, ha condotto una ricerca sugli effetti di un’applicazione di smalto per unghie. I risultati dello studio confermano che la stesura dello smalto comporta l’assorbimento da parte dell’organismo. Gli effetti sulla salute sono ancora tutti da chiarire, ma già il fatto che il corpo sia in grado di assorbire ciò che entra in contatto con l’unghia non è rassicurante.

Per fortuna ad oggi ci sono molte aziende che già dal 2015 ne stanno perfezionando la composizione proponendo smalti non tossici. Dalle prime proposte ad oggi si sono fatti notevoli passi in avanti. Prima erano semplicemente smalti tradizionali mentre ora abbiamo a disposizione anche semipermanenti. Smalti che hanno quindi una durata maggiore e vanno catalizzati in lampade adatte. Gli smalti non tossici quindi, si uniscono alla filosofia fondata sulla consapevolezza.

Per questo oggi voglio parlarvi di un’azienda francese Manucurist. 

MANUCURIST

Per Manucurist , la bellezza delle unghie è senza compromessi per la salute!

Gaëlle

Manucurist nasce da una storia d’amore tra la moda libera e i valori di protezione della salute e dell’ambiente. Guidata dalla filosofia di Gaëlle. Da sempre l’azienda si impegna con le donne e per le donne. Il credo di Manucurist è che la cosmetica tradizionale appartiene al passato, mentre il futuro sarà green, sempre più green. Per questo, si impegnano quotidianamente per proporre smalti, trattamenti per un’esperienza di bellezza divertente e senza sensi di colpa!

Dalla nascita dell’azienda, il team Manucurist ci tiene a proporre formule il più rispettose possibile dell’ambiente e della salute.

In particolare oggi vi faccio scoprire la linea Green Flash 12-free, nella sua composizione esclude le molecole controverse e nocive per la salute. 

Green Flash è quindi privo di monomeri HEMA e di Di-HEMA TMHDC, due sostanze sensibilizzanti vietate alla vendita per i consumatori da settembre 2021. Per intenderci l’ Hema è una componente che favorisce l’adesione del semipermanente.

Gli smalti che contengono queste molecole sono pericolosi perché a contatto con la pelle possono causare delle gravi reazioni cutanee allergiche e infiammatorie. Per questo motivo solo i professionisti del settore sono abilitati ad utilizzarle. 

Green Flash: HEMA-free, non sensibilizzante e 100% conforme alla normativa.

Da 2 anni, l’innovazione Green Flash anticipa la normativa e rappresenta oggi l’eccezione sul mercato dei semipermanenti.

Grazie a Manucurist ho avuto la possibilità di provare il kit completo che nello specifico contiene:

  • LAMPADA LED

Una lampada Pro 36W per una manicure impeccabile in meno di 20 minuti.

  • BASE COAT GREEN FLASH

Una nuova formula a base di resina naturale ancora più efficace per una tenuta ottimale del colore e una rimozione più facile.

  • TOP COAT GREEN FLASH

Durata e lucentezza fino a 10 giorni con il Top Coat Green Flash bio-based al 60,5%.

  • SMALTO GREEN FLASH

Una tonalità di smalto a vostra scelta incluso nel kit.

  • PINZE TOGLI SMALTO 

Un must-have per togliere lo smalto Green Flash in un batter d’occhio, senza rovinare le unghie.

  • ACQUA SOLVENTE

Bio-based al 97% e senza acetone. L’acqua solvente delicata Green Flash rimuove rapidamente lo smalto dalle unghie.

INTRODUZIONE:

Sono stata sempre una fanatica delle unghie e ho sempre portato lo smalto. Anche io ho ceduto costantemente allo smalto semipermanente e in gel tradizionale ma ho sempre riscontrato problematiche legate alla resistenza delle mie unghie. Dopo la rimozione queste erano super fragili e mi risultava impossibile crescerle in modo naturale senza applicare sopra uno strato di gel.

Da parecchio ormai, la mia consapevolezza ha riguardato anche il prendermi cura delle mie unghie con prodotti selezionati e mirati per avere unghie sempre al top ma con prodotti rispettosi sia per me che per l’ambiente.

Quando mi è stato proposto di lavorare con Manucurist  ne sono stata entusiasta perché è un’azienda che tenevo d’occhio da tempo. Sposavo la loro filosofia green e le recensioni super positive dei loro smalti mi facevano capire che avevo davanti un brand che rispecchia appieno le mie esigenze.

Subito dopo aver ricevuto il kit che mi permetteva di realizzare una manicure completa l’ho messo alla prova. Ho scelto due tonalità che trovo bellissime. Entrambe fanno parte dell’ultima collezione.

DUNE

Un beige sabbia tenero e coprente. Con riflessi rosati e un tocco mandarino. Una tonalità perfetta per la primavera estate ma indispensabile per chi preferisce una manicure elegante, curata e neutra tutto l’anno. Il colore sull’unghia è ben visibile, al contrario di come spesso avviene con queste tonalità nude.

AUBERGINE 

Un melanzana scuro dalle note misteriose. Risponde benissimo al mio gusto e lo trovo perfetto per l’autunno e l’inverno. Secondo me è una valida alternativa al classico nero per chi come me non può rinunciare alle tonalità scure. 

APPLICAZIONE:

Veniamo all’applicazione. Come prima cosa consiglio sempre di dedicarsi un po’ di tempo a questo rituale. Benché sia un processo ultra rapido,quasi quanto l’applicazione di uno smalto semplice, io vi invito ad effettuare una bella manicure iniziale. Preparatevi una bella ciotola con acqua tiepida con all’interno qualche goccia di sapone mani. Tenete in ammollo le mani per dieci minuti e successivamente effettuate uno scrub per alleggerire la pelle da tutte le cellule morte.

Dopo, munitevi di un bastoncino in legno di arancio per spingere dolcemente le cuticole all’indietro. Siate delicati in questa operazione per evitare di stressare il giro cuticole. Non tagliate mai la pelle in eccesso, le cuticole sono necessarie per mantenere l’unghia sana e forte. Vedrete che con il tempo, tenderanno ad essere sempre meno evidenti, soprattutto se a fine applicazione dello smalto vi dedicherete all’applicazione di un olio adatto. 

Ora asciugate benissimo le mani e procedete con gli step successivi.

Munitevi di una lima, sul sito di Manucurist  trovate tutto il necessario. Date la forma che preferite alla vostra unghia e con un buffer limate con gentilezza la superficie. 

Successivamente grassate l’unghia con il solvente senza acetone. Questo passaggio è fondamentale per togliere ogni residuo dalle unghie e vi permetterà di fare durare più a lungo lo smalto. 

STEP 1

Applicate uno strato di Base Coat Green Flash. Polimerizzare in lampada, se usate la Pro 36W 1 minuto, mentre per l’altra vi occorreranno 2 minuti.

STEP 2 

Stendete il primo strato di smalto procedendo sempre con le stesse tempistiche. Dopo una seconda passata di smalto per rendere il colore pieno e vibrante. Polimerizzare in lampada con le tempistiche precedenti.

STEP 3

Stendete uno strato di Top Coat Green Flash e polimerizzare per due minuti con la lampada pro da 36W e tre minuti con la lampada classifica.

Ecco fatto…la vostra manicure è pronta per durare fino a dieci giorni. 

RIMOZIONE:

Ultimo step della vostra esperienza Manucurist e sarà la rimozione dello smalto. Nulla di più semplice, personalmente non ho mai provato niente di più confortevole.

Un paio di minuti per rimuovere il tutto con estrema facilità, senza stressare o rovinare l’unghia. 

Imbibite un pad in cotone, io uso un dischetto struccante monouso tagliato per metà, e applicate sopra l’apposita pinzetta. Lasciate in posa minimo un minuto e voilà, il vostro smalto verrà rimosso perfettamente. 

Questo perché il principio del solvente consiste nel trasformare uno strato solido in uno strato liquido per eliminarlo più facilmente.

Nel solvente Green, l’ingrediente che permette la trasformazione in liquido dello smalto è il dietil succinato.

Nel solvente Green Flash utilizzano i solventi che sono alla base della formula degli smalti: l’acetato di butile e l’acetato di etile.

Questo permette la rimozione dello smalto in modo rapido.

Ecco gli ingredienti della black list che non troverai nei prodotti Manucurist  

  • Toluene 
  • PBO
  • Canfora
  • Xilene
  • Formaldeide
  • Idrochinoni
  • Tosylamide etilica
  • Trifenilfosfato 
  • Benzofenoni 
  • Styrenics
  • Monomeri

Inutile dirvi che tutti i prodotti Manucurist  sono Vegan e cruelty free.

Come sempre spero di esservi stata di aiuto a scoprire una bellissima realtà. Personalmente ne sono rimasta molto soddisfatta e ha risposto pienamente alle mie esigenze assicurandomi una manicure impeccabile e sicura. Vi consiglio di seguire i canali social del brand per restare aggiornate su promozioni e nuove tonalità di colore. Fatemi sapere se avete provato già questi smalti e come vi siete trovate. 

PUOI PROVARE MANUCURIST CON IL 15% DI SCONTO USANDO IL CODICE BIO15

Sconto valido dal 14/11 al 14/12

CONTATTI AZIENDALI:
Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
PINTEREST
INSTAGRAM

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.